Sono passati oltre 10 anni dal mio primo impegno per le amministrative salernitane con il Movimento 5 Stelle.

Da allora tante sono state le sfide e tante le proposte che hanno contraddistinto il mio ruolo da cittadino a tutela del bene comune.

Anche per “Salerno 2021” darò il mio contributo da candidato per il Consiglio Comunale e lo farò in coerenza con il mio percorso politico, nel Movimento 5 Stelle.

L’impegno civico, portato orgogliosamente avanti in questi anni insieme agli attivisti del Meetup Amici di Beppe Grillo di Salerno, mi ha dato la possibilità di amplificare la voce di tante persone, private dei loro diritti da cittadino, al cospetto della inefficienza degli amministratori pubblici.

Credo profondamente nell’opportunità che la transizione al digitale ci offre; essa rappresenta uno strumento efficace di sburocratizzazione nella macchina amministrativa comunale.

Spero, con le mie competenze, di poter dare un contributo sia in termini propositivi e di programmazione che in vigilanza e controllo dell’azione governativa.

Il mio impegno nel Movimento 5 Stelle si è concretizzato, da oltre dieci anni, in proposte ed azioni per migliorare gli strumenti di partecipazione e trasparenza nella gestione delle risorse di tutti i cittadini.

La mia candidatura alle prossime elezioni comunali intende proseguire questo percorso nell’interesse della comunità salernitana.